Spettacoli e intrattenimenti: due attività da non confondere

La disciplina e le caratteristiche organizzative e gestionali che le contraddistinguono non consentono un’applicazione analogica delle previsioni dettate per le une rispetto alle altre.

Fonte: Fiscooggi.it – 18 agosto 2020 Spettacoli e intrattenimenti due attività da non confondere.pdf

Principio di diritto n. 14 del 17 agosto 2020

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile