Rendiconto per cassa utilizzabile dagli ETS diversi dalle APS, chiarimento ministeriale

Il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con nota n. 10358 del 14 luglio 2022 risponde alle richieste di chiarimenti in ordine alla compilazione del Rendiconto per cassa secondo lo schema di cui al modello D del D.M. n. 39/2020, utilizzabile dagli ETS diversi dalle imprese sociali con ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate inferiori a 220.000,00 euro. In particolare, con riferimento al citato modello D – Rendiconto per cassa, si chiedono indicazioni sulla corretta modalità di inserimento del saldo iniziale delle consistenze liquide nella sezione “Cassa e Banca”.

Nota-10358-del-14072022-Mod-D-Rendiconto-per-Cassa-Quesito-Riscontro

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile