Per cambiare nome a una strada esistente necessitano specifiche ragioni

Per cambiare nome ad una strada, il Comune deve necessariamente coinvolgere più enti quali, Prefettura, Ministero dei beni Culturali e del Turismo, Soprintendenza e comunque avere una valida motivazione. Questo il chiarimento del Tar Toscana del 26 novembre 2020 con sentenza n. 1522.

Fonte: Il Sole 24 Ore – NT+ Enti locali – di Gianlorenzo Saporito – 1 dicembre 2020

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile