Lo sport, il terzo settore e le attività diverse

Le associazioni sportive dilettantistiche che aspirassero ad entrare nel terzo settore iscrivendosi al Runts, dovranno attentamente verificare se l’insieme dei loro proventi permetta di far sì che quelli di natura “diversa” rientrino o possano rientrare nei parametri stabiliti.

Fonte: Euroconference News – 27 febbraio 2020 -le attività diverse, lo sport e il terzo settore

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile