Impianti e inutili funivie non aiutano la montagna

Come pressoché tutte le regioni alpine, italiane e non, la Valle d’Aosta in questi decenni ha puntato moltissimo sullo sci di pista. Questo ha ovviamente comportato una perdita secca di naturalità di molti dei suoi paesaggi, perdita che si è accentuata con la realizzazione di impianti per l’innevamento artificiale, resisi “necessari” per sopperire all’aumento delle temperature ed all’accorciamento delle stagioni.

Fonte: Italia libera – Giornale digitale di formazione e partecipazione attiva

IL – 27 gennaio 2022

Impianti e inutili funivie non aiutano la montagna: la follia del collegamento fra Alagna e Zermatt

https://italialibera.online/ambiente-territorio/impianti-e-inutili-funivie-non-aiutano-la-montagna-la-follia-del-collegamento-fra-alagna-e-zermatt/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=gli-ultimi-articoli-di-italia-libera

 

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile