Il Registro unico terzo settore si avvia ai blocchi di partenza

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stabilisce le regole per l’ingresso nel nuovo Registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) degli enti non profit. Scattano pertanto i sei mesi che porteranno al superamento dei numerosi registri territoriali assorbiti dal Runts.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi – 7 Ottobre 2020 – Il non profit trova casa nel Registro unico

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile