Il nuovo Presidente dell’associazione non scappa dai debiti fiscali pregressi

La Ctr Calabria ha stabilito che il soggetto che subentra alla guida di un’associazione non riconosciuta risponde delle obbligazioni fiscali degli esercizi precedenti, anche se queste siano state contratte dal precedente legale rappresentante, avendo l’onere di presentare le dichiarazioni dei redditi dell’ente. Questo il contenuto della sentenza n. 1730, depositata il 17 maggio 2021.

Fonte: FiscoOggi.it – di Cristina Fiaschi e Martino Verrengia – 12 Luglio 2021

Il nuovo Presidente dell’associazione non scappa dai debiti fiscali pregressi

https://www.fiscooggi.it/rubrica/giurisprudenza/articolo/nuovo-presidente-dellassociazione-non-scappa-dai-debiti-fiscali

 

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile