Il Covid non esiste, la terra è piatta e sulla luna…

Il 55° rapporto del Censis documenta che il 5,8 % degli italiani sono terrapiattisti; un punto decimale in meno di altri italiani che sostengono l’inesistenza del Covid: il 5,9%. Le due categorie sommate tra loro ci dicono che l’11,7% di italiani sono convinti negazionisti. Sembra di essere tornati indietro di duecento anni, quando nel 1824 papa Leone XII, Annibale Della Genga, tolse l’obbligo di vaccinazione contro il vaiolo saggiamente introdotto dai napoleonici. Ma oggi la chiesa di papa Francesco è favorevole ai vaccini, all’accoglienza dei migranti, alla fraternità tra i popoli, agli sforzi degli scienziati, degli infermieri e dei medici che salvano più vite possibili; anche quelle dei tanti no-vax colpiti dal morbo.

Fonte: Italia libera – Giornale digitale di formazione e partecipazione attiva

L’articolo di PINO COSCETTA

Il Covid non esiste, la terra è piatta e sulla luna c’è andato solo lo stralunato Giulio Verne

https://italialibera.online/opinioni-commenti/il-covid-non-esiste-la-terra-e-piatta-e-sulla-luna-ce-andato-solo-lo-stralunato-giulio-verne/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=gli-ultimi-articoli-di-italia-libera

 

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile