«Caro ministro della Transizione ecologica, le scrivo. Risponda, prego»

Il titolare della Finzione ecologica se ne esce con un’altra delle sue: «gli ambientalisti radical chic sono peggio della catastrofe climatica verso la quale andiamo sparati». Ma dove vive il fisico prestato (e ben pagato) a Finmeccanica per costruire armi “intelligenti”, cooptato nel governo dei cosiddetti “migliori”? Stavolta sproloquia dalla tribunetta del mercante di Riyad un tanto al chilo, spacciata per scuola di politica. Nientepopodimenoche…

Fonte: Italia libera – Giornale digitale di formazione e partecipazione attiva

Il commento di FABIO BALOCCO

IL – 3 settembre 2021

«Caro ministro della Transizione ecologica, le scrivo. Risponda, prego»

https://italialibera.online/ambiente-territorio/cingolaneide-2-caro-ministro-della-transizione-ecologica-le-scrivo-risponda-prego/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=gli-ultimi-articoli-di-italia-libera

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile