Agevolazioni fiscali per tutti gli enti iscritti al Registro terzo settore

Misure fiscali agevolative immediatamente applicabili per gli enti del Terzo settore con l’iscrizione nel Registro unico nazionale (Runts). Il decreto Semplificazioni (Dl 73/2022), pubblicato in «Gazzetta Ufficiale», scioglie definitivamente i dubbi legati all’immediata applicabilità delle agevolazioni fiscali previste dal Codice del Terzo settore (Cts) a tutti gli enti che accedono nel Registro, indipendentemente dal possesso delle qualifiche di Organizzazioni di volontariato (Odv), Associazioni di promozione sociale (Aps) e Onlus…

Fonte: Gruppo Il Sole 24 Ore – NT+ Fisco – 23 Giugno 2022

Agevolazioni fiscali per tutti gli enti iscritti al Registro terzo settore

https://ntplusfisco.ilsole24ore.com/art/agevolazioni-fiscali-tutti-enti-iscritti-registro-terzo-settore-AETEuwhB?cmpid=nl_ntplusfisco

Con le modifiche introdotto all’articolo 104 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117 in materia di Terzo settore è stato inserito al comma 1: «Le disposizioni richiamate al primo periodo si applicano, a decorrere dall’operatività del Registro unico nazionale del Terzo settore, agli enti del Terzo settore iscritti nel medesimo Registro».

La disposizione e è estremamente importante, ed applicabile a benefici fiscali per le erogazioni liberali a favore degli Ets, le agevolazioni alle imposte dirette e tributarie locali, il social bonus.

Le agevolazioni fiscali si applicheranno a tutti gli enti iscritti al RUNTS indipendente dalla precedente qualifica assunta e sono immediatamente applicabili e non condizionate dal vaglio della Commissione europea.

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile