Agevolazioni ASD, l’iscrizione al Coni è solo uno dei requisiti necessari

La gestione del bar-ristoro da parte dell’associazione può essere qualificata “non commerciale”, solo se strumentale ai fini istituzionali dell’ente e se svolta unicamente in favore degli associati. La Corte di cassazione, con l’ordinanza n. 3746 del 14 febbraio 2020, ha chiarito rilevanti profili in tema di presupposti per la spettanza del regime agevolato per le associazioni sportive dilettantistiche.

Fonte: FiscoOggi.it – 25 marzo 2020 – Agevolazioni Asd l’iscrizione al Coni è solo uno dei requisiti necessari

Cassazione ordinanza n. 3746 del 14 febbraio 2020

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federlearn.it – Divulgazione Responsabile